La chiesa#

Inizio del ministero pastorale del nuovo parroco don Costanzo De Marco

Domenica 24 gennaio la comunità parrocchiale di San Francesco Antonio Fasani in Lucera ha accolto il suo nuovo pastore: don Costanzo De Marco. La Celebrazione Eucaristica, presieduta da S. Ecc. Mons. Domenico Cornacchia e concelebrata da numerosi sacerdoti della nostra diocesi, è stata particolarmente suggestiva e intensa di momenti di preghiera. Molti sono stati i riti che hanno caratterizzato la semplice ma intensa celebrazione. Il primo è stato quello della consegna dell’Altare. Don Costanzo infatti ha prima asperso con l’acqua benedetta i fedeli presenti in chiesa, ha poi baciato e incensato l’Altare e la statua del Patrono della parrocchia: il “Padre Maestro”. Il secondo rito è stato quello del giuramento. Dopo aver professato la sua fede recitando il Credo,  ha steso la mano sull’Evangelario sorretto dal vescovo e ha giurato di servire, guidare ed amministrare la porzione di popolo a lui affidata. Ma forse il rito più suggestivo è stato quando il Vescovo ha fatto prendere posto a don Costanzo alla sede, segno di guida e presidenza della Santa Messa.

La celebrazione è stata animata dai diversi gruppi della parrocchia: affidata ai catechisti, gruppo giovani, estate-ragazzi. La liturgia, curata nei minimi dettagli, è stata affidata a don Michele Di Gioia e al gruppo ministranti della parrocchia. I canti sono stati eseguiti dal coro degli adulti e dei giovani, guidati dalla sig.ra Michela Longo.

Al termine della celebrazione don Costanzo ha salutato tutti i parrocchiani presenti ed ha ringraziato i numerosissimi fedeli della città di Troia dove per cinque anni ha operato da sacerdote. Dopo questo, don Raffaele Antonacci gli ha fatto indossare la casula bianca, dono della comunità parrocchiale al nuovo parroco.

Invochiamo per don Costanzo infinite benedizioni e assicuriamo le nostre più sentite preghiere.